Newfangled Audio Elevate, plug-in per mastering di qualità a basso costo

Newfangled Audio è un nome nuovo nello sviluppo di plug-in ma dietro di esso si cela Dan Gillespie che per 15 anni ha scritto codice DSP per Eventide. Il primo prodotto Newfangled è stato Equivocate, un versatilissimo equalizzatore fino a 26 bande centrate sulle frequenze di massima sensibilità umana secondo la definizione della scala mel e dotato di funzioni di Solo su una o più bande, EQ Match, spaziatura delle bande tarata sulla massima sensibilità dell’orecchio umano, disegno a mano libera della curva di equalizzazione.

Adesso questo giovane marchio statunitense – che continua ad appoggiarsi a Eventide per la distribuzione dei suoi prodotti – lancia Elevate, un plug-in di mastering che integra la tecnologia di Equivocate all’interno di un disegno più grande.

Definito dallo sviluppatore “il più avanzato plug-in di mastering mai creato”, Elevate integra in sé diversi moduli di elaborazione, ovvero un limiter multi-banda, un EQ centrato sulla scala mel e un audio-maximizer. Viene utilizzata una tecnologia intelligente e adattiva in tempo reale al segnale musicale. L’obiettivo è quello di massimizzare il loudness percepito, ma nel contempo mantenere e addirittura migliorare la percezione dinamica.

Il modulo Limiter analizza 26 bande frequenziali e altera il guadagno, la velocità di compressione e i transienti di ciascuna banda in tempo reale. Si ottiene così una elaborazione dinamica sempre trasparente e naturale.

In particolare vengono modificati in real-time l’attacco, il rilascio e i parametri di look-ahead di ciascuno dei 26 filtri a fase lineare, in modo da minimizzare gli effetti di pompaggio e la distorsione percepita (sempre presente in un processo di compressione). Questo permette per esempio di comprimere la parte dello spettro dominata dal kick senza che gli attacchi degli hi-hat vengano “smussati”.

Le uscite di una o più bande possono essere messe in Solo, per esempio per analizzare in dettaglio i problemi dinamici generati da una voce o un basso, e modificare di conseguenza gain e transienti di quella sola porzione di spettro.

Elevate è configurabile con tre diverse skin
Elevate è configurabile con tre diverse skin

Una funzione Spectral Clipper permette un effetto overdrive sull’uscita complessiva senza compromettere l’equilibrio tonale o l’intelleggibilità del master.

Auto Output è invece quell’utilissima funzione che permette di equalizzare automaticamente in livello il segnale originale e quello processato, in modo da confrontare facilmente l’effetto del processore.

Elevate include preset per numerose situazioni audio realizzati da APS Mastering, Eric Beam, Matt Lange, Jeremy Lubsey, John McCaig, ROCAsound, Chris Tabron.

Elevate è disponibile come plug-in AAX/AU/VST per Mac OS X 10.7 e successive, e Windows 7 e successive. Nel bundle è incluso il citato equalizzatore Equivocate. È possibile acquistare il pacchetto attraverso il sito Eventide al prezzo promozionale di $99,00 fino al 31 di ottobre 2017, dopodiché esso salirà al listino di $199,00. Chi ha già installato il solo EQuivocate può chiedere un upgrade al prezzo ancor più conveniente di $79,00, sempre fino alla fine di ottobre.

Giulio Curiel

Giornalista della storica rivista Strumenti Musicali dal 1993 al 2016, ho scritto oltre 800 articoli su synth, studio technology e computer music. Se non so di cosa parlo, sto zitto.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: